4 consigli pratici per il tuo trasloco

Liberarti delle cose inutili

Un prezioso consiglio su come traslocare a Milano è fare ordine e liberarti di tutto quello che è inutile. Tutto quello che hai in casa deve essere portato presso la nuova abitazione perciò sfoltire un poi’ aiuta a rendere più snelle le operazioni di imballaggio e trasporto. Parti pure dal guardaroba e poi continua con la libreria fino ad arrivare alla scrivania senza dimenticare la cucina e il bagno nonché il salotto dove spesso ci sono un sacco di suppellettili che puoi eliminare.

Preparare il materiale per imballare

Un altro consiglio che ti aiuta a velocizzare il trasloco e rispettare i tempi è procurarti, anche con largo anticipo, tutto il materiale che ti servirà per imballare le tue cose. Inizia per tempo a collezionare scatoloni di cartone di medie e piccole dimensioni che sono utilissimi per contenere tutte le cose che devi portare in casa nuova. Non buttare via il giornale poiché i fogli sono molto utili per imballare gli oggetti più fragili.

Il sistema corretto per preparare gli scatoloni

Se voi sapere come traslocare a Milano, impara a montare bene lo scatolone di cartone, passando più volte con lo scotch sul fondo per rinforzare il tutto. Metti in fondo gli oggetti più pesanti e in cima i più leggeri. Non esagerare con gli oggetti pesanti altrimenti poi non riesci più ad alzare lo scatolone. Riempi gli spazi vuoti nello scatolone con patatine di polistirolo oppure fogli di giornale appallottolati. Scrivi sulla scatola ben chiusa in che stanza va messo lo scatolone, se ci sono materiali fragili dentro, il senso in cui va alzato e, in breve, che cosa c’è dentro.

Inscatolare gli oggetti che non si usano tutti i giorni

Per fare prima e rispettare i tempi stabiliti, puoi iniziare già a preparare qualche scatolone mettendo via gli oggetti che non sono di uso quotidiano, come i libri, il servizio bello di piatti, suppellettili del soggiorno etc. Metti gli scatoloni da una parte e procedi così di giorno in giorno per non avere troppo da fare nei giorni veri e propri del trasferimento.